Visitare la città di Vicenza

basilica 1024x819Vicenza, città natale e lavorativa di Andrea Palladio, è una stupenda città con molti edifici ed attrazioni interessanti. Lungo il Corso Andrea Palladio, si attraversa la città in una bella passeggiata da ovest ad est, passando davanti ai monumenti più importanti e celebri di Vicenza. Potrete ammirare la Basilica Palladiana, il Teatro Olimpico ed il Palazzo Chiericati oltre ai numerosi palazzi sontuosi sulle strade principali. 

Il centro storico di Vicenza racchiude tutte le opere più belle ed importanti di Andrea Palladio. Per visitare il centro città di Vicenza, si può impiegare mezza giornata. Se preferite, potrete ovviamente prolungare la vostra visita alla città natale di Palladio.

• L’itinerario proposto da Hotel Fracanzana parte da Piazza del Castello, dove troverete i resti dell’antico castello Scaligero. Da qui il percorso conduce lungo il Corso Andrea Palladio, passando davanti al Palazzo Porto Breganze ed il Palazzo Thiene Bonin Longare.
• Dopo soli 200 metri, lungo i quali passerete davanti ad alcuni bei palazzi, si dirama a sinistra il Corso Antonio Fogazzaro. Fermiamoci qui per una breve visita al Palazzo Valmarana Braga Rosa ed alla Chiesa di San Lorenzo.
• Tornati sul Corso Andrea Palladio, imboccate la Contrà Pasini, ubicata direttamente di fronte al Corso Antonio Fogazzaro,e proseguite fino a Piazza Duomo dove si trova la Cattedrale di Vicenza.
• Sul lato est di Piazza Duomo, seguite la strada fino alla Piazza dei Signori con la sua monumentale Basilica Palladiana. Qui vale la pena soffermarsi per un po' e godere della splendida atmosfera di Vicenza.
• Tramite la Contrà del Monte raggiungerete nuovamente il Corso Andrea Palladio, che vi consigliamo di attraversare per dare un rapido sguardo ai bei palazzi della Contrà Porti.
• Proseguite lungo il Corso Andrea Palladio fino alla Chiesa di Santa Corona, che custodisce la tomba originaria di Palladio così come alcuni bei dipinti di Bellini e Veronese.
• Infine, arriverete in Piazza Matteotti dove sorge il Palazzo Chiericati, al cui interno troverete la Pinacoteca di Vicenza, ed il Teatro Olimpico, il primo e più antico teatro stabile e coperto dell'epoca moderna.

Numerosi bar e ristoranti in centro vi inviteranno a soffermarvi. Se avete ancora un po’ di tempo a disposizione, non perdetevi la Basilica di Monte Berico nel sud della città così come le ville Valmarana ai Nani e Rotondache meritano davvero di essere visitate!

I dintorni di Vicenza

Le mete da raggiungere nei dintorni di Vicenza non potrebbero essere probabilmente più variegate. Da aree sportive e ricreative intorno alla città passando per mondi alpini fino alle città medievali – qui troverete numerosi luoghi che invogliano a fare una gita. L'altopiano di Asiago, i Colli Berici e Recoaro Terme offrono ad escursionisti, ciclisti e a tutti coloro che sono alla ricerca di relax, sentieri e campi adatti alle proprie esigenze. Se non siete proprio degli appassionati di sport, potrete fare una gita a Bassano del Grappa e Marostica, per godervi l'atmosfera medievale delle due città, e se ispirati fare una degustazione di grappa.